Le meravigliose spiagge della Sardegna

Traghetti Sardegna

La Sardegna è raggiungibile da diverse località sulla costa italiana, grazie alla presenza di diverse compagnie di navigazione che coprono il viaggio verso la grande isola mediterranea ormai con navi super veloci e potenti che garantiscono una traversata all’insegna della comodità e del relax.

Raggiungere la Sardegna in traghetto è facile

Raggiungere la Sardegna in traghetto è facile

Dalla costa ligure la Sardegna si può raggiungere partendo da Genova dove sono molteplici le possibilità d’imbarco con una frequenza di più di una partenza al giorno, che aumenta ulteriormente durante l’estate, periodo di grande afflusso di turisti sull’isola. Genova è il punto di partenza ideale per coloro che vogliono raggiungerla partendo dalle grandi metropoli del nord come Torino o Milano e dal Veneto.

Altri imbarchi si trovano in Toscana, da Livorno principalmente e Piombino e poi ancora più a sud da Civitavecchia e da Fiumicino, la località più vicina a soddisfare i viaggiatori provenienti da Roma. Per il Sud Italia, le maggiori basi di partenza sono Napoli, Palermo e Trapani.

Tra i principali porti della Sardegna troviamo Cagliari, sulla costa sud, Olbia nel Golfo degli Aranci, Arbatax sulla costa orientale e Porto Torres nel Nord. Le più importanti compagnie di navigazione sono Sardinia Ferries, Tirrenia, Moby Lines, Snav, e Grandi Navi Veloci.
Sono inoltre moltissime le possibilità di comunicazione con la vicina Corsica, che si raggiunge partendo da Porto Torres e da Santa Teresa di Gallura da cui si raggiungono i porti di Propriano e Bonifacio.

Un’ulteriore serie di traghetti copre la rete delle piccole isole vicino alla Sardegna, Da Palau alla Maddalena, da Carloforte a Calasetta e Portovesme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.