Le meravigliose spiagge della Sardegna

torre dei corsari

Porto Palma

Porto Palma e Torre dei Corsari sono due località molto interessanti per chi vuole esplorare quel tratto di costa sud occidentale della Sardegna chiamato Costa Verde per l’intenso colore della vegetazione, costituita per lo più di macchia mediterranea che la ricopre.

scogliere e mare turchese

scogliere e mare turchese

Era un tempo una delle località dove si era sviluppata una grande industria per la lavorazione del tonno, come testimonia le presenza dello stabilimento nato nel 1600 e che ancora oggi conserva intatte le sue caratteristiche, benchè gran parte di esso sia stato trasformato in tempi recenti in seconde case e strutture ricettive. Appena davanti all’ingresso la piccola ma accogliente spiaggia.

La bellezza di questo territorio, sia dal punto di vista paesaggistico che storico ed archeologico ha fatto si che questo lembo di territorio ha conosciuto negli ultimi anni un intenso sviluppo soprattutto dell’industria turistica, che è però riuscita a salvaguardare la selvaggia bellezza dei luoghi e la loro genuinità.

E’ per questo motivo che le spiagge qui sono tra le preferite di chi è alla ricerca di pace e tranquillità.

Per la stessa ragione, la località è meta dei tantissimi appassionati di pesca, visto che qui le risorse ittiche sono ancora notevoli, ed è possibile catturare magnifiche prede sia immergendosi con maschera e fucile sia dall’alto dei gruppi di scogli con la canna. Ed al largo è ancora relativamente facile avvistare i tonni.

Stupende le escursioni alle piccole insenature ed alle calette poco distanti, raggiungibili a piedi o noleggiando un gommone.