Le meravigliose spiagge della Sardegna

stagno maestrale

Porto Pino

A poca distanza da Teulada, ed appartenente al comune di Sant’Anna Arresi, troviamo una delle località più affascinanti della costa meridionale della Sardegna, Porto Pino.

Il territorio è contrassegnato dal promontorio che porta lo stesso nome, caratterizzato da un estesa pineta che ha dato il nome alla località.

Diverse sono le spiagge che si trovano in quest’area, assolutamente indimenticabili per chi vi si è recato almeno una volta. Vicino all’abitato la prima delle distese di sabbia che continuano interminabili per diversi chilometri. Il paese è fornito di un porticciolo turistico che offre attrezzature e servizi di ottima qualità.

La particolarità delle spiagge qui è la loro morbida apparenza, fatta di sabbia bianchissima e fine, quasi impalpabile, tanto che qualcuno ha ribattezzato questo stupendo panorama come il “deserto bianco”.

Il mare che vi si adagia dolcemente, grazie ai riflessi del sole crea delle incredibili sfumature di turchese, blu scuro e verde smeraldo, che cambiano con il cambiare dell’inclinazione dei raggi solari.

Proprio alle spalle delle spiagge completano il magnifico affresco che la natura offre le numerose file di candide dune, sulle quali fanno capolino i tipici arbusti della macchia mediterranea.

Da raggiungere per ammirarne la selvaggia bellezza naturalistica anche i due stagni che sorgono poco distante, lo Stagno Maestrale e lo stagno Is Brebeis, che sono leggermente all’interno, separati dal mare da una striscia di terra. Queste località sono un paradiso per i pescatori perchè molto pescose, e per i naturalisti che vi possono ammirare diverse specie di flora e fauna, tipica delle zone lagunari.