Le meravigliose spiagge della Sardegna

porto Cervo

Spiagge delle isole Li Nibani

Le isole Li Nibani si estendono di fronte all’omonima baia all’altezza della profonda insenatura davanti a Porto Cervo, una delle località più rinomate ed ammirate della costa nord della Sardegna, in piena Costa Smeralda.

E’ un gruppo di isole minori che fa capo al Parco Internazionale delle Bocche di Bonifacio, uno splendido arcipelago dove la natura esprime il meglio di se nello splendore selvaggio ed incontaminato della macchia mediterranea che florida e profumata di mille fragranze si fa strada tra le rocce di granito artisticamente levigate dall’opera di erosione degli agenti atmosferici. E’ una terra disabitata dall’uomo, se non durante il periodo estivo, e ricca di diverse specie di uccelli, gabbiani e falchi che abitano tra queste rocce.

Mare in Costa Smeralda

Mare in Costa Smeralda

Un mondo pittoresco ed unico circondato da uno dei tratti di mare più affascinanti dell’intero Mare Mediterraneo, acque dai colori cangianti e ricchi di sfumature cromatiche che spaziano dall’azzurro al verde smeraldo.

La spiaggia de Li Nibani si trova circondata dalla vegetazione all’interno dell’ampia baia di Porto Li Nibani, ed inoltrandosi nel territorio è possibile trovare piccole e minuscole insenature solitarie, l’ideale per chi è alla ricerca di solitudine e tranquillità.

Per i più sportivi una bella escursione fin sulla cima di Monte Zoppu, una camminata di una certa difficoltà, regala una vista suggestiva di tutto il litorale, da cui si possono ammirare in lontananza la sagoma piatta e monolitica dell’isola Tavolara, e di altre selvagge isolette, Mortorio e Soffi, Capo Figari, le ville di Romazzino, e la bella baia del golfo di Pevero.

Spiaggia di Porto Rafael

Porto Rafael sorge in una delle località più suggestive della Sardegna, la costa a nord della Sardegna, a pochi passi da altrettanto affascinanti località, rinomate sin dall’antichità per la loro bellezza di centri balneari, da Santa Teresa di Gallura a Palau, da Porto Cervo a Porto Rotondo.

E’ un villaggio che nasce sul finire degli anni ’50 su impulso di un imprenditore spagnolo che ne fonda l’origine e di cui il piccolo villaggio porta il nome.

Porto Rafael

Porto Rafael

Tutto il villaggio è un singolare melange architettonico in cui si ritrovano gli stili dell’architettura sarda e quella spagnola, e si apre su un tratto di litorale indimenticabile per bellezza.

Una serie di insenature e spiaggette si rincorrono lungo la costa, scoprendosi all’improvviso tra gruppi rocciosi di granito che con le loro forme levigate contribuiscono ad accentuare la straordinaria bellezza del luogo.

L’atmosfera particolare del villaggio è un forte richiamo per turisti e visitatori, che qui possono trovare molte strutture organizzate per dedicarsi alle principali attività sportive e ricreative che si è soliti intraprendere durante le vacanze, dalla vela al windsurf alla pesca subacquea nei magnifici fondali ricchi di ogni specie di creatura marina.

La piazzetta centrale del paese è un luogo di incontro rinomato e conosciuto, dove ci si incontra, al termine di una lunga giornata passata tra le onde e le distese di sabbia, e dove si programmano possibili escursioni in barca lungo la costa o verso il meraviglioso arcipelago della Maddalena che si erge in tutta la sua selvaggia ed incontaminata bellezza proprio di fronte al villaggio.

Spiagge di Poltu Quatu

Poltu Quatu è una delle tante incantevoli perle che si possono trovare in Costa Smeralda, un mix di splendide spiagge e litorali magnifici di natura selvaggia e paesaggi indimenticabili.

Da Poltu Quatu a Caprera

Da Poltu Quatu a Caprera

Poltu Quatu significa “porto nascosto” ed effettivamente questo delizioso paesino appare agli occhi dei visitatori come un gioiello incastonato tra gli arbusti della macchia mediterranea e le rocce di granito, a pochi passi da alcune delle più belle spiagge della costa nord occidentale della Sardegna.

Un approdo ideale per le imbarcazioni in pochi anni è diventata una delle mete privilegiate per chi si sposta con yacht ed imbarcazioni lungo la costa ed attraverso le isole splendide e selvagge dell’arcipelago della Maddalena, che da Poltu Qualtu si possono ammirare in tutta la loro incantevole bellezza, la più prossima al paese è Caprera che domina come un anfiteatro naturale l’ingresso del porticciolo.

Appena di fronte al villaggio la costa è rocciosa, una serie di scogli di granito dalle belle sfumature rosate si getta a capofitto nel mare turchese e verde smeraldo. Per trascorrere una bella giornata all’insegna del piacere, tra sole e mare incantevole, ci si può spingere fino a Baia Sardinia, una delle località più vicine, interamente coperta di sabbia bianca e finissima oppure raggiunere il bel litorale intorno a Porto Cervo, come la lunghissima spiaggia di Pevero, o l’insieme di magnifiche spiagge e calette della zona di Liscia Ruja.

A Poltu Quatu si possono trovare piacevoli attività mondane che vanno dallo shopping alle serate da trascorrere tra ristoranti pub e discoteche.