Le meravigliose spiagge della Sardegna

Palau

Spiaggia Le Saline

La Spiaggia Le Saline si trova sull’estrema costa settentrionale della Sardegna, dove i litorali offrono a visitatori e turisti affascinanti paesaggi dove alla bellezza dei tratti costieri si affianca un entroterra ricco di vegetazione a fare da naturale anfiteatro di un bel verde all’azzurro turchese del mare.

Scogliere e mare in Sardegna

Scogliere e mare in Sardegna

La si raggiunge inoltrandosi lungo il sottile promontorio di Capo d’Orso dalle cui alture è possibile ammirare in tutto il suo splendore tutto il territorio circostante. Le Saline si sviluppano in una piacevole distesa di sabbia bianchissima che digrada dolcemente nel mare, l’ideale per i nuotatori poco esperti e per le famiglie con bambini. Anche gli appassionati degli sport acquatici, in particolare del windsurf e degli altri sport velici trovano qua uno spot ideale per trascorrere indimenticabili giornate volteggiando sulle onde. Non ci sono intorno alla zona molte strutture ricettive, a parte un campeggio, e per coloro chi sceglie questo tratto di costa per le loro vacanze in Sardegna potrà trovare sistemazione dirigendosi in direzione di Palau.

Accanto alla spiaggia delle Saline possiamo trovare la deliziosa Cala Capra, una serie di piccole calette rocciose e brevi distese di sabbia dominate da un bosco di eucalipti proprio al di sotto della piccola penisola di Capo d’Orso.

Da non mancare un’escursione ad uno dei monumenti naturali più conosciuti ed ammirati della costa e di tutta la Sardegna, la famosa Roccia dell’Orso, un immenso scoglio di granito che gli agenti atmosferici hanno scolpito nelle sembianze di un orso accovacciato che domina con la sua mole tutto il mare circostante.

Spiaggia di Capricciolo

Capricciolo, splendida località che si trova nel comprensorio della Costa Smeralda a meno di una ventina di chilometri da Palau e da Cala Volpe, è una delle spiagge meglio attrezzate ed accoglienti per chi desidera trascorrere indimenticabili giornate all’insegna del piacere e del relax in questo incantevole tratto di costa sarda all’estremo nord est, proprio davanti allo splendido paesaggio dell’arcipelago della Maddalena, selvaggio agglomerato di isole che si stagliano sul mare che qui assume mille sfumature cangianti in una intervallo cromatico notevole che va dall’azzurro al verde.

Veduta della Costa Smeralda

Veduta della Costa Smeralda

Arrivati nella località ci si trova davanti a due belle linee di finissima sabbia bianca con venature rosate, divise da una serie di cogliere di granito rosa levigato dall’azione millenaria di vento e mare.

E’ una delle mete preferite dalle famiglie con bambini per via della facilità con cui la si può raggiungere, dal fondale basso vicino alla costa particolarmente riparata dai venti.

Tutto intorno alla splendida linea costiera il panorama è completato dal verde intenso di pini ed arbusti della macchia mediterranea fragranti di profumi ed odori che la brezza spinge ad allietare i sensi dei bagnanti stesi ad assaporare il sole caldo.

Vi si possono trovare diversi servizi per rendere le giornate trascorse a nuotare nelle limpidissime acque ancora più piacevoli, noleggio di ombrelloni e sdraio, bar e punto ristoro.

Per chi vuole approfittarne si possono trovare diversi programmi di escursione, in barca o in gommone, verso le solitarie e suggestive isole dell’arcipelago della Maddalena. Incantevoli i fondali da esplorare con maschera e pinne.

Spiaggia di Porto Rafael

Porto Rafael sorge in una delle località più suggestive della Sardegna, la costa a nord della Sardegna, a pochi passi da altrettanto affascinanti località, rinomate sin dall’antichità per la loro bellezza di centri balneari, da Santa Teresa di Gallura a Palau, da Porto Cervo a Porto Rotondo.

E’ un villaggio che nasce sul finire degli anni ’50 su impulso di un imprenditore spagnolo che ne fonda l’origine e di cui il piccolo villaggio porta il nome.

Porto Rafael

Porto Rafael

Tutto il villaggio è un singolare melange architettonico in cui si ritrovano gli stili dell’architettura sarda e quella spagnola, e si apre su un tratto di litorale indimenticabile per bellezza.

Una serie di insenature e spiaggette si rincorrono lungo la costa, scoprendosi all’improvviso tra gruppi rocciosi di granito che con le loro forme levigate contribuiscono ad accentuare la straordinaria bellezza del luogo.

L’atmosfera particolare del villaggio è un forte richiamo per turisti e visitatori, che qui possono trovare molte strutture organizzate per dedicarsi alle principali attività sportive e ricreative che si è soliti intraprendere durante le vacanze, dalla vela al windsurf alla pesca subacquea nei magnifici fondali ricchi di ogni specie di creatura marina.

La piazzetta centrale del paese è un luogo di incontro rinomato e conosciuto, dove ci si incontra, al termine di una lunga giornata passata tra le onde e le distese di sabbia, e dove si programmano possibili escursioni in barca lungo la costa o verso il meraviglioso arcipelago della Maddalena che si erge in tutta la sua selvaggia ed incontaminata bellezza proprio di fronte al villaggio.

Spiaggia di Capo d’Orso

Capo d’Orso è una splendida località della costa nord della Sardegna, il pittoresco tratto di litorale che si estende da Santa Teresa di Gallura a Palau, caratterizzata da uno splendido specchio d’acqua in cui si rincorrono affascinanti variazioni cromatiche che vano dall’azzurro intenso al verde smeraldo. La si ritrova a pochi chilometri da Palau, all’interno del parco di Cala Capra, in faccia al suggestivo ed indimenticabile panorama delle isole dell’arcipelago della Maddalena e della Costa Smeralda.

Panorama della Costa Smeralda

Panorama della Costa Smeralda

Un angolo di mare e di costa rimasto praticamente incontaminato, nonostante sia meta, per la sua incantevole bellezza, di migliaia di visitatori e turisti soprattutto durante il lungo periodo estivo.

La spiaggia sabbiosa bianca e candida si apre all’improvviso tra alti gruppi di roccioso granito, e tutto intorno le rocce di granito, grazie all’erosione degli agenti atmosferici hanno scolpito la dura pietra in decine di forme affascinanti, una vera e propria collezione di incredibili sculture naturali, delle quali la più famosa e conosciuta è la Roccia dell’Orso, che riproduce le fattezze dell’animale posta sull’alto della costa a dominare tutta la splendida baia.

Intorno a Capo d’Orso si possono trovare decine di magnifiche calette ed insenature ed alcune delle spiagge più belle della costa, dalla solitaria e nascosta Cala di Trana alla spiaggia della Marmorata, fino alla striscia di sabbia che lega il promontorio dell’Isuledda alla terraferma, un paradiso riconosciuto per gli amanti degli sport acquatici, in particolare vela e windsurf. Una escursione su Monte Altura, dominato dall’omonimo forte permette di abbracciare con la vista tutto lo splendido panorama.

Spiaggia di Porto Pollo

La Spiaggia di Porto Pollo la si trova percorrendo lo stretto istmo di terra che collega la terra ferma alla penisola dell’Isuledda, che si protende nel Mare Tirreno davanti al prodigioso panorama dell’Arcipelago della Maddalena.

portopollo

portopollo

Si tratta di uno stretto lembo di terra a poca distanza da Palau da cui si raggiunge la spiaggia in pochi minuti di automobile.

E’ una delle spiagge più celebrate dagli amanti degli sport acquatici, in particolare windsurf e kitesurfing per via delle piacevoli distese di sabbia bianchissima lunghe diversi chilometri che rendono comodo e splendido l’ingresso in mare. I venti che soffiano poi sono particolarmente adatti ad intraprendere tutte le evoluzioni. Il fatto poi che la spiaggia si trovi su una lingua di terra particolarmente stretta permette di avere la possibilità di prendere il vento dalla posizione più vantaggiosa, ed è quindi un posto ideale anche per gli sportivi meno esperti. Per tutta la stagione estiva perciò è facile per chi vi se reca in vacanza ammirare le vele multicolori che punteggiano le belle acque cristalline di n azzurro intenso.

Oltre agli sportivi sono in molti gli appassionati di mare che si recano in questo angolo di paradiso per piacevoli giornate tra sole e mare. E decisamente questo angolo di Sardegna è veramente un gioiello da non perdere se si vuole trascorrere una vacanza all’insegna del piacere e del benessere. Per soggiornare si può scegliere se fermarsi a Palau, cittadina che offre tutti i servizi oppure nei tanti villaggi turistici che si possono trovare lungo il litorale.