Le meravigliose spiagge della Sardegna

Isola Rossa

Isola Rossa

Isola Rossa è una località ideale per assaporare appieno una vacanza in Sardegna soprattutto per coloro che sono alla ricerca di tutte le comodità. Il magnifico litorale infatti è ricco di strutture turistiche, di residence e di alberghi. Il motivo per cui in questo luogo sono sorte così tante infrastrutture turistiche è dovuto principalmente alla bellezza dei litorali che qui sono notevolmente variegati, a partire dall’insieme delle spiagge, un’infinita serie di distese di sabbia dai mille diversi colori, bianca o dorata, rosata oppure scurita per la presenza di minerali ferrosi, e lunghi tratti scoglieri.

Spiaggia a Isola Rossa

Spiaggia a Isola Rossa

Questi ultimi sono particolarmente affascinanti con le loro sagome di granito levigato ed arrotondato in singolari figure dalla furia degli elementi, e, nella parte di roccia che si affonda nel mare gli appassionati di immersioni e di fondali marini troveranno un panorama emozionante costituito dalle mille creature che popolano il mare.

Isola Rossa fa parte del comune di Trinità d’Agultu, e non è l’unica spiaggia presente nell’area, perchè a poca distanza si possono trovare altre incantevoli località tra le quali spiccano per bellezza La Marinedda, che con il suo spettacolare panorama di rocce rosse e rosate in forte contrasto con il turchese del mare offre ai visitatori ed ai bagnanti uno spettacolo unico.

Da non perdere nemmeno la più conosciuta di tutte, spiaggia Longa, che si estende proprio accanto al paese, racchiusa come un prezioso gioiello tra due gruppi di rocce Li Bicchi Rossi, di incommensurabile fascino.

Spiaggia di Isola Rossa

Una fascia costiera di grande bellezza, ricca di interessanti strutture turistiche e residenziali è quello che offre la località di Isola Rossa, una delle più rinomate per chi si reca in vacanza in Sardegna.

Che incanto le spiagge!

Che incanto le spiagge!

Qui la scelta è infinita tra gli innumerevoli paesaggi che si possono trovare. C’è infatti chi preferisce le lunghe lingue di sabbia candida e dalle mille colorazioni, bianchissima o dorata, scura per la presenza di ferro oppure leggermente rosata per la presenza dei graniti e chi si diletta a tuffarsi dall’alto delle lisce scogliere levigate dall’erosione, e si immerge con la maschera e le pinne per esplorare i magnifici fondali ricchi di creature marine di ogni specie.

Nel comune di Trinità d’Agultu, di cui Isola Rossa è una delle spiagge più rinomate si possono trovare altri tratti costieri veramente interessanti come spiaggia Longa, che si trova proprio all’ingresso del paese, racchiusa da due gruppi di scogli particolarmente suggestivi, Li Bicchi Rossi e la scogliera del belvedere.

E’ una striscia di sabbia che può essere in estate particolarmente affollata proprio perchè si trova a pochi passi dalla cittadina, chi è in cerca di ulteriore quiete e relax si può spingere fino alla poco distate spiaggia La Marinedda, dove il mare di un inconfondibile color smeraldo affascina per il contrasto con le rocce granitiche di una intenza colorazione rossa. Da non mancare, dopo un’intensa giornata trascorsa sulla spiaggia una visita la paese, che possiede interessanti monumenti tra i quali una chiesa del diciottesimo secolo.