Le meravigliose spiagge della Sardegna

Isola delle Bisce

Spiaggia di Isola delle Bisce

Isola delle Bisce è un piccolo isolotto affiorante a poca distanza dall’isola di Caprera all’interno di quel meraviglioso e poetico territorio che si apre all’estremo nord est della Sardegna, l’Arcipelago della Maddalena, dove isole ed isolotti dall’aspetto selvaggio ed incontaminato fanno a gara per conquistarsi l’ammirazione dei tanti turisti e visitatori che ogni estate affollano questo tratto di costa attirati dallo splendido paesaggio del mare e delle coste.

Isola delle Bisce

Isola delle Bisce

L’isola è praticamente disabitata, coperta della vegetazione tipica della zona, macchia mediterranea composta di profumatissimi arbusti, mirto e ginepro, e si staglia piatta e rocciosa con le scogliere che si gettano a capofitto nel mare davanti alla costa all’altezza di Cala Granu e Capo Ferro, appena oltre il piccolo agglomerato urbano di Liscia di Vacca. L’isola appartiene al Parco Internazionale delle Bocche di Bonifacio ed è terra di rifugio di molte specie di uccelli marini.

E’ una località davvero esclusiva, perchè per raggiungere la bella spiaggia sul lato occidentale dell’isolotto, Cala Bisce, è necessario trovare un passaggio da una delle tante barche che offrono escursioni guidate lungo le tante belle isole dell’arcipelago. E’ chiaramente più impegnativo raggiungerla rispetto ad altre località, ma chi vi si reca non rimpiange certo la fatica fatta.

E’ un luogo incantevole per chi vuole concedersi una giornata all’insegna del piacere e del relax e per i tanti appassionati di immersioni che possono trovare tra i fondali che si estendono lungo le isole un paesaggio di suggestiva bellezza, un vero e proprio paradiso naturale dove si inseguono e nuotano affascinanti creature marine.