Le meravigliose spiagge della Sardegna

Iglesias

Spiaggia di Fontanamare

La spiaggia di Fontanamare è una delle più ampie ed estese tra quelle che si affacciano nel golfo di Gonnesa, un piccolo comune della provincia di Carbonia-Iglesias, nella sub regione del Sulcis, nella Sardegna sud occidentale.

Fontanamare

Fontanamare

La lunga distesa che si affaccia proprio davanti alla cittadina è caratterizzata da morbida sabbia, fine ed in alcuni punti lievemente più grossa, davanti ad un mare cristallino dai bei colori.

E’ una località molto amata dagli appassionati degli sport a vela, come windsurf e kitesurf, grazie ai forti venti che soffiano sul litorale. Tuttavia ciò non significa che i bagnanti siano infastiditi dal vento, perchè la spiaggia è incastonata tra gruppi di scogli da un lato e dalle rovine di un antico porto minerario dall’altro lato.

I fondai sabbiosi digradano dolcemente nel mare, permettendo anche alle famiglie con bambini di scegliere questa spiaggia per trascorrere incantevoli giornate di mare e di sole. Anche gli appassionati di immersioni e pesca subacquea troveranno in questa località interessanti escursioni sottomarine da fare.

La spiaggia di Fontanamare si raggiunge facilmente arrivando da Iglesias in direzione di Gonnesa, appena prima del paese si troveranno le indicazioni per la spiaggia con un tratto lungo ancora circa 4 chilometri prima di raggiungere il mare.

Essendo una località frequentata da molti bagnanti e turisti durante la stagione estiva, lungo la spiaggia si trovano diverse strutture ricettive, tra le quali bar, ristorante ed anche un paio di alberghi e residence per chi volesse pernottare proprio a ridosso del mare.

Spiaggia di Porto Paglia

La spiaggia di Porto Paglia si trova lungo i litorali del Golfo di Gonnesa, una splendida località situata sulla costa della Sardegna a sud ovest dell’isola. La si raggiunge percorrendo la strada panoramica che da Portoscuso corre lungo il litorale in direzione di Iglesias.

Tramonto a Porto Paglia

Tramonto a Porto Paglia

Una volta raggiunta la località ci si trova davanti ad un paesaggio incantevole di mare e vegetazione la spiaggia si presenta come una lunga distesa di finissima sabbia biancha in un anfiteatro naturale di rara bellezza, in cui tutti gli elementi della natura fanno a gara per farsi ammirare dai visitatori e turisti. La posizione della spiaggia, la rende particolarmente battuta dalle alte onde del mare di uno spettacolare colore azzurro zaffiro. E’ uno degli “spot” ideali per tutti gli appassionati di windsurf, kitesurfing e le altre specialità sportive per volteggiare tra il vento e le onde, e per tutto il periodo estivo il mare e la costa sono punteggiati dai vivaci colori delle vele.

Lo splendido panorama della spiaggia è ulteriormente accentuato dall’edificio ora in disuso dell’antica tonnara eretta per la lavorazione del tonno nel Settecento e rimasta attiva fino agli anni settanta dello scorso secolo.

Davanti alla spiaggia irta sugli scogli l’ammirabile chiesetta della tonnara che si può raggiungere solo via mare.

Per gli appassionati di immersioni e snorkelling questo tratto di costa rappresenta una vera e propria festa grazie ai fondali ricchi di ogni specie di creatura marina.

Per chi vuole concedersi una piacevole pausa sulla spiaggia è presente un punto ristoro.