Le meravigliose spiagge della Sardegna

Spiaggia Marina di Arbus

Marina di Arbus è una delle località che da pochi decenni hanno conosciuto un certo sviluppo turistico grazie al ritrovato interesse per un’area della Sardegna che fino a pochi anni fa era totalmente al di fuori delle rotte turistiche e degli appassionati del mare.

Arbus er anticamente una zona mineraria

Arbus er anticamente una zona mineraria

Qui siamo nel pieno cuore di quella parte di territorio chiamato Costa Verde, che si estende nella Sardegna sud occidentale, in una zona un tempo frequentata solo per la presenza di industrie estrattive.

E’ proprio la sua natura selvaggia ed isolata ed il fatto di essere difficilmente accessibile ad aver permesso a questo tratto di costa di mantenere inalterato il suo paesaggio verdeggiante di macchia mediterranea e di incantevoli spiagge assolate, circondate di altissime dune e separate da gruppi di scogli ed alte falesie.

Anche a Marina di Arbus si possono dunque ammirare spettacolari e candide distese di sabbia, contornate dalle dune, sulle quali fiorisce la più tenace macchia mediterranea che allieta l’atmosfera con i suoi profumatissimi effluvi. Tra queste, a parte le numerose discrete calette ed insenature troviamo la spiaggia di Scivu, dalla sabbia bianca e finissima, che si affaccia su un mare ricco di pesci e la spiaggia di Piscinas, forse una delle più famose per via delle altissime dune di sabbia, alcune alte anche 100 metri che si spingono per ben 2 chilometri all’interno della costa, oggi considerate dall’Unesco patrimonio dell’umanità. Qui è possibile anche fare campeggio libero, ma non è concesso montare tende o fermarsi con i camper né sulla spiaggia né tra le dune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *