Le meravigliose spiagge della Sardegna

Spiaggia di Santa Margherita

La spiaggia di Santa Margherita si trova nel tratto di costa cagliaritano a poca distanza da Pula. E’ una delle località più interessanti per chi si reca in vacanza in Sardegna, perchè oltre a godere di uno splendido mare si può cogliere l’occasione per visitare uno dei siti archeologici più interessanti della regione, l’antica città di Nora, un insediamento fondato dai fenici in un epoca molto remota, si parla addirittura del IX secolo Avanti Cristo.

Paese sulla costa sarda

Paese sulla costa sarda

Da visitare anche una più antiche chiese della Sardegna, Sant’Efisio la torre di Coltellazzo, ed il nuraghe di Domu’e S’Orcu.

Santa Margherita è invece una località moderna, che offre alberghi e villaggi, e l’unico edificio di un certo valore storico è la torre d’avvistamento (Cala d’Ostia) e Villa Santa Maria, costruita poco prima della metà dell’800.

Per quanto riguarda la spiaggia, essa si trova in una splendida posizione, orientata in modo da essere costantemente protetta dai forti venti di maestrale, garantendo quindi anche in presenza di forti folate un mare calmo e tranquillo all’interno della baia. La presenza dei venti è comunque un’ottima opportunità per coloro che amano il windsurf, e che quindi accorrono numerosi su questo tratto di mare. Un altro vantaggio della presenza del vento è la temperatura mite e sopportabile anche nei mesi più caldi come luglio ed agosto.

La spiaggia di Santa Margherita si divide in diverse località, che prendono il nome dagli stabilimenti balneari presenti o dalle strutture turistiche che sorgono alle spalle.

Questa è anche una zona dove si può facilmente trovare una buona sistemazione per quanto riguarda il pernottamento, e, tra le altre possibilità anche alcuni villaggi turistici di gran lusso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.