Le meravigliose spiagge della Sardegna

Spiaggia di Portobello

La costa che contraddistingue il litorale di Portobello, una località balneare che si trova a circa venti minuti di auto dalla bella cittadina di Santa Teresa di Gallura e ad un’ora di viaggio dalle splendide località della Costa Smeralda, è caratterizzata dal susseguirsi di paesaggi diversi e variabili, dove a maestose scogliere dagli splendidi colori rosati, si alternano incantevoli calette di sabbia o di ciottoli, splendidi angoli di paradiso dove oltre alla tranquillità ed al relax si può anche prendere il sole totalmente indisturbati.

Incredibili colori del mare sardo

Incredibili colori del mare sardo

Tra le scogliere di granito graziosamente scolpite dall’erosione degli elementi naturali, acqua e vento, gli appassionati delle immersioni possono trovare magnifici fondali, dove ammirare variegate specie di pesci e di creature marine.

Tra le calette più interessanti spicca la spiaggia di Agnata, una distesa di sabbia inframmezzata da scogli e sassi più grandi che assume fantastiche colorazioni rosa scuro ed è l’ideale per le famiglie con bambini perchè digrada dolcemente nel mare ed i bimbi possono nuotare e giocare sul bagnasciuga in tutta sicurezza e tranquillità.

E’ una zona particolarmente quotata per il turismo, e perciò lungo tutto il litorale si possono trovare residence e villaggi turistici, alberghi ed hotels che si trovano a pochi minuti a piedi dalle spiagge, e che offrono anche interessanti programmi di bagni termali, piscine con acqua di mare per la talassoterapia.

Nonostante la nutrita presenza di strutture ricettive e turistiche questo tratto di costa è riuscito a mantenere intatto il suo aspetto selvaggio e rustico, rivelandosi una delle località più interessanti da visitare per chi si vuole recare in vacanza in Sardegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *