Le meravigliose spiagge della Sardegna

Spiaggia di Baia Sardinia

Baia Sardinia rappresenta uno di quei fortunati insediamenti nati sul finire degli anni ’50 quando le cose a nord della Sardegna sono state riscoperte ed hanno cominciato a richiamare ogni anno migliaia di turisti che vi si recavano per ammirare uno dei tratti di costa più affascinanti dell’intero Mare Mediterraneo.

E’ un grande insediamento turistico che si apre a ventaglio su una splendida baia di sabbia, chiamata Cala Battistone, che assume, grazie alla presenza di minuscoli sassolini di granito una fantastica colorazione rosata, davanti ad un mare che ha tutte le caratteristiche per lasciare indelebili ricordi in chi si reca in vacanza, dalle decine di sfumature cromatiche delle sue acque, cangianti dall’azzurro al blu al verde smeraldo, alla limpidezza che permette di scorgerne i pittoreschi fondali anche a diversi metri sott’acqua. Qui siamo nel cuore del litorale che ha reso celebre la Costa Smeralda presso tutti gli amanti del mare.

Baia Sardinia

Baia Sardinia

E’ decisamente un posto fantastico ed altamente apprezzato soprattutto da chi oltre a piacevoli giornate passate tra bagni di sole e nuotate ha desiderio di qualche appuntamento mondano.

Baia Sardinia infatti è una località rinomata per i suoi tanti locali, ristoranti, pub, cocktail bar, punti di ritrovo dove trascorrere l’ora dell’aperitivo e le nottate che si possono prolungare fino all’alba del giorno successivo nelle decine di discoteche e sale da ballo. Altrettanto mondana ed altamente turistica ed affollata anche la località di Poltu Quatu, che, a dispetto del nome che significa “porto nascosto” è oggi una località decisamente ricca di attività e di vita mondana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *