Le meravigliose spiagge della Sardegna

Spiagge di Capo Spargivento

Da Cala Cipolla si percorre un sentiero che porta il visitatore in vista della stupenda località di Capo Spartivento, una delle località protese nel mare più a sud di tutta l’isola. Da questo punto, proprio in cima al capo si gode di una vista stupefacente, che spazia a 360 gradi sulle belle acque di un azzurro intenso del mar Tirreno.

Alle spalle la macchia mediterranea si stende dolcemente e tra mille fragranze profumate sugli affioranti gruppi di rocce granitiche.

Acque trasparenti...

Acque trasparenti...

Qui si possono trovare numerose spiaggette interessanti per chi è alla ricerca di paradisi incontaminati e di litorali da sogno. Un tempo praticamente ingorate e sconosciute oggi queste spiagge si affollano di bagnanti, soprattutto durante l’alta stagione.

A Perdalonga la sabbia assume una colorazione argentata e discende dolcemente in mare con una bassissima pendenza. Poco oltre la più famosa delle spiagge della zona, la Tuaredda, un incantevole baia di acque limpide e piacevolmente calme da cui si può ammirare l’isolotto che da il nome alla località.

Un tratto di mare che fa la gioia sia delle famiglie con bambini che nei bassi litorali possono giocare e bagnarsi in tutta sicurezza, sia degli appassionati di immersioni e snorkeling, che si tuffano per ammirare gli esaltanti e pittoreschi fondali marini.

Interessanti anche le località di Capo Malfatano e di Pixinnì, dominate entrambe da una torre cinquecentesca.

Raggiungibile facilmente ed in poco tempo anche la spiaggia di Santa Margherita di Pula, circondata da una bella ed ombrosa pineta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.