Le meravigliose spiagge della Sardegna

Costa Smeralda

La Costa Smeralda è definita dal territorio compreso nel comune di Arzachena, in Gallura, nel nord della Sardegna, e si estende davanti ad un magnifico panorama costituito dallo splendido arcipelago di isole della Maddalena.

spiagge grandi e selvagge
spiagge grandi e selvagge

E’ una località per tanto tempo ignorata dai grandi flussi di turismo, cosicchè il territorio è riuscito a mantenere le sue caratteristiche, un paesaggio selvaggio, coste e mare incontaminati.

Oggi la Costa Smeralda è diventata la meta di un turismo elitario ed esclusivo, e lungo i litorali sono stati costruite molte ville e si sono diffusi i villaggi turistici. La cura con cui sono stati eseguiti gli inurbamenti tuttavia è stata tale che il paesaggio è stato rispettato nella sua suggestiva genuinità.

Sicuramente è uno dei luoghi che ci si reca in Sardegna vorrà visitare, perchè racchiude in se alcune delle attrattive più affascinanti di questa bella e misteriosa isola mediterranea. La costa è un susseguirsi di bellissime spiagge, da La Celvia, con la sua distesa di sabbia fatta per lo più di frammenti di conchiglie alla bella e lunghissima Liscia Ruja, forse la più attrezzata in termini di servizi di tutta la costa.

Da non perdere le belle spiagge di Piccolo Pevero e Grande Pevero, con il mare color smeraldo che vi si affaccia, la spiaggia di Romazzino con la sua sabbia bianca e finissima da essere quasi impalpabile, a fianco della quale si trova un vero gioiello, la spiaggia del Principe, due piccole spiagge bianche separate da scogli rosa, un vero incanto!

Per concludere, tra le spiagge più conosciute, da citare Rena Bianca e Capriccioli, quest’ultima la migliore per le famiglie con bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *