Le meravigliose spiagge della Sardegna

admin

Spiaggia di Porto Paglia

La spiaggia di Porto Paglia si trova lungo i litorali del Golfo di Gonnesa, una splendida località situata sulla costa della Sardegna a sud ovest dell’isola. La si raggiunge percorrendo la strada panoramica che da Portoscuso corre lungo il litorale in direzione di Iglesias.

Tramonto a Porto Paglia

Tramonto a Porto Paglia

Una volta raggiunta la località ci si trova davanti ad un paesaggio incantevole di mare e vegetazione la spiaggia si presenta come una lunga distesa di finissima sabbia biancha in un anfiteatro naturale di rara bellezza, in cui tutti gli elementi della natura fanno a gara per farsi ammirare dai visitatori e turisti. La posizione della spiaggia, la rende particolarmente battuta dalle alte onde del mare di uno spettacolare colore azzurro zaffiro. E’ uno degli “spot” ideali per tutti gli appassionati di windsurf, kitesurfing e le altre specialità sportive per volteggiare tra il vento e le onde, e per tutto il periodo estivo il mare e la costa sono punteggiati dai vivaci colori delle vele.

Lo splendido panorama della spiaggia è ulteriormente accentuato dall’edificio ora in disuso dell’antica tonnara eretta per la lavorazione del tonno nel Settecento e rimasta attiva fino agli anni settanta dello scorso secolo.

Davanti alla spiaggia irta sugli scogli l’ammirabile chiesetta della tonnara che si può raggiungere solo via mare.

Per gli appassionati di immersioni e snorkelling questo tratto di costa rappresenta una vera e propria festa grazie ai fondali ricchi di ogni specie di creatura marina.

Per chi vuole concedersi una piacevole pausa sulla spiaggia è presente un punto ristoro.

Alla scoperta delle rocce di Monti Russu

Alla scoperta delle rocce di Monti Russu

Il Nord Ovest della Sardegna offre scenari incantevoli e tra i più splendenti in assoluto c’è il territorio di Monti Russu.

Una vacanza  per i sentieri della Sardegna è un opportunità spettacolare per conoscere il magnifico paradiso che è questa isola. Questo è un mondo da scoprire a piedi!

Solitamente sfruttata per interessi balneari, questa costa riserva anche delle vere sorprese camminando sui sentieri costieri. Le possibilità sono tante, ed una parte proprio da Monti Russu. Un rilievo roccioso che non arriva neanche a 100 metri di quota, è una piccola isola naturalistica.

La Sardegna è conosciuta come ” l’Isola del vento” e in giornate di Maestrale quando la spiaggia è difficilmente accessibile e meno frequentata, gli itinerari costieri offrono delle bellissime possibilità.  Partendo a piedi dall’Isola Rossa si arriva fino a Santa Riparata, quasi a Santa Teresa di Gallura. Sono tre giorni di cammino, 50 km di linea costiera e ci si può appoggiare per il pernottamento ai diversi centri turistici come Costa Paradiso o Vignola.

Il trekking attraversa proprio tutte le spiagge e segue parallelo la linea di costa. Ci sono sentieri nella macchia mediterranea e in altri tratti invece seguono la linea delle scogliere. Sono sempre e comunque percorsi di passeggiata, quindi estremamente semplici. Camminando sugli scogli, un tuffo nel mare si alterna a un riposo all’ombra delle pinete e si prosegue assaporando i colori e i profumi che ci regala quest’angolo splendido della Gallura.

Se volete osare di più e conquistare la natura c’è un’altra disciplina. Le rocce si trasformano in una palestra per i rocciatori! La Gallura vuol dire granito e quindi è anche ideale per l’arrampicata. Nei dintorni di Monti Russu esiste la possibilità di affrontare una piccola scalata alla portata di tutti che vi permette di abbinare la roccia al mare.

Tramite una ricerca veloce di numerosi siti dedicati al turismo della Gallura o annunci su Sardegna si può accedere a tutte le informazioni necessarie per organizzare al meglio la vostra prossima esilarante avventura sia per coloro che sono alla ricerca della tranquillità che per i più dedicati allo sport.