Le meravigliose spiagge della Sardegna
Booking.com

Spiagge di Quartu Sant’Elena

Quartu Sant’Elena è una bella cittadina situata a sud della Sardegna, a pochi chilometri dal capoluogo Cagliari e felicemente attestata nella bellissima baia di Golfo degi Angeli, un insieme di belle insenature, di piccole o lunghissime spiagge che in pochi decenni hanno contribuito allo sviluppo di Quartu Sant’Elena soprattutto come rinomata località balneare.

Litorale cagliaritano

Litorale cagliaritano

Dal paese si possono raggiungere comodamente diverse località interessanti tra i circa trenta chilometri di costa dove si alternano distese di sabbia a ripide scogliere, il tutto dominato dal verdeggiante sipario di macchia mediterranea che dalle alture montuose dei Sette Fratelli, un territorio selvaggio e ricco di interessante e preziosa fauna boschiva, cervi, cinghiali ed aquile, si spinge fino alle rive dello splendido mare limpido e cristallino.

La spiaggia più famosa e conosciuta è certamente Poetto, un lunghissimo tratto di sabbia che varia dal bianco abbacinante al dorato, chiamata anche “spiaggia dei centomila” perchè durante la stagione estiva si affolla di bagnanti, provenienti soprattutto dalla città di Quartu e da Cagliari.

Tra i gruppi di scogli si possono trovare altre spiagge interessanti ed affascinanti, Capitana, Terra Mala, Is Mortorius, Cala Regina, Mari Pintau e Murtaucci, tutte altrettanto splendide del Poetto in un’area di mare e di costa che ogni anno viene premiata dalla Bandiera Blu per la limpidezza e la pulizia dei litorali. Da visitare, per gli appassionati della natura e della fauna selvatica, lo Stagno del Molentargius, una zona lagunare di particolare interesse per la presenza di molte specie di uccelli migratori che qui sostano e nidificano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *