Le meravigliose spiagge della Sardegna
Booking.com

Spiagge di Porto Cervo

Porto Cervo è indubitabilmente il cuore della Costa Smeralda, il tratto di litorale che si estende nel nord est della costa sarda, tra bellissime insenature e spiagge da sogno.

La cittadina è nata sul finire degli anni ’60 quando questo angolo di paradiso è stato scoperto dal pubblico internazionale ed ha cominciato, estate dopo estate a diventare una delle grandi attrattive per gli appassionati di bel mare e candide spiagge. Un susseguirsi di vicoli e stradine che si snodano tra la macchia mediterranea ed i pini, tra i quali sorgono ville e case perfettamente integrate nello splendido paesaggio.

TRamonti magnifici in Sardegna

Tramonti magnifici in Sardegna

A partire dal centro abitato, percorrendo la celebre strada delle spiagge si incontrano magnifici ed incantevoli arenili che si sviluppano in direzione sud. La prima delle spiagge che si incontrano è il Pevero, una lunga striscia di sabbia bianchissima che estende tra dune di sabbia e macchia mediterranea su un mare dai colori cangianti di azzurro e verde smeraldo.

Proseguendo lungo la strada si risale lungo la costa e si giunge all’Abbiadori da cui la strada scende a tornanti di nuovo verso il mare offrendo scorci magnifici ed una vista spettacolare.

La località che si incontra dopo aver raggiunto la costa si chiama Liscia Ruja, un insieme di calette, piccole e gradni spiagge che fanno capolino tra gruppi di scogli i granito levigati dal vento e dal mare.

Dopo il promontorio ecco Petra Ruja, un altro bellissimo tratto di sabbia bianchissima e successivamente, passato l’esclusivo villaggio di Romazzino altre due splendide insenature da raggiungere a piedi, Poltu di lj Cogghj e l’Imbalcatogghju. Dal promotorio di Capriccioli poco oltre si gode di un panorama mozzafiato su tutta un’altra serie di bellissime insenature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *