Le meravigliose spiagge della Sardegna
Booking.com

Spiagge di Chia

La Baia di Chia offre ai suoi visitatori uno dei più bei panorami di spiagge di tutta la costa meridionale della Sardegna. Partendo dal promontorio su cui svetta la Torre di Chia, incontriamo due piccole calette, che uniscono alla terraferma l’isolotto di Su Cardolinu. Queste due piccole ma suggestive spiaggette sono raggiungibili solo a piedi con una bella passeggiata, che non dura comunque più di 5 minuti.

spiagge di Chia
spiagge di Chia

Sempre sulla costa troviamo “il Porticciolo”, una baia che si apre proprio sotto il promontorio dominato dalla torre, e, più avanti, la lunga spiaggia chiamata Sa Colonia. Da questo punto si gode di una vista magnifica, e proseguendo il paesaggio continua a riservare piacevoli tratti panoramici, come la splendida spiaggia di Cala del Morto, e più avanti la bella spiaggia di Porto Campana, dove si cominciano ad intravedere le belle dune di sabbia bianchissima alle spalle della spiaggia. Dune che caratterizzano anche la successiva spiaggia di sabbia dorata e finissima di Su Giudeu, posta di fronte ad un piccolo isolotto.

Continuando si incontra ancora Cala Cipolla, dove il panorama viene ulteriormente impreziosito dagli arbusti di ginepro che si affacciano alle spalle della spiaggia tra le rocce e le dune, una piacevole sosta all’ombra dei ginepri è l’ideale per restare a contemplare al riparo dal sole caldo il bel mare cristallino della Sardegna.

Nell’entroterra dietro alla baia di Chia si trovano due laghetti, Stagno di Spartivento e Stagno di Chia, meta di tantissime specie di uccelli migratori tra i quali spiccano per bellezza i fenicotteri rosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *