Le meravigliose spiagge della Sardegna
Booking.com

Spiagge di Badesi e Li Giunchi

Un tempo il piccolo borgo di Badesi, nato probabilmente dall’insediamento di alcune famiglie di pastori era una delle località più genuine ed incontaminate della Sardegna. L’area si trova nel golfo dell’Asinara ed ha come confini ad est il paese di Trinità d’Agultu ed a sud ovest la cittadina di Valledoria.

Un mare di un colore incantevole

Un mare di un colore incantevole

Con il crescere dell’industria turistica gli occhi di molti si sono rivolti a questo splendido lembo di costa della Sardegna occidentale che presenta i tratti tipici e fantastici che caratterizzano la sub regione sarda della Gallura, immensi gruppi roccioso di granito dalle incredibili colorazioni che anno dal rosa candido al rosso acceso, e litorali di sabbia bianca o dorata che si prolungano per chilometri, dolcemente bagnati dalle acque del Mare Tirreno e amorevolmente accarezzate dalle brezza marine e dall’impetuoso maestrale.

Oggi trovare una sistemazione in questo vero e proprio paradiso non rappresenta un problema perchè a ridosso del piccolo agglomerato urbano sono sorte diverse strutture per la ricezione di turisti e viaggiatori. La spiaggia di Badesi, 8 chilometri di estensione, è un incanto paragonabile solo a certi litorali caraibici e dei mari del sud, con la lingua di spiaggia circondata da dune di sabbia e dalle propaggini della macchia mediterranea.

Anche la bella spiaggia di Li Junchi non è da meno, e rispetto alla prima è anche maggiormente dotata di tutti quei servizi necessari a chi cerca anche sulla spiaggia comfort e comodità, bar e ristoranti e noleggio di sdraio, ombrelloni e attrezzature da spiaggia costellano infatti l’interno della costa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *